ATHENA 2021 – semplicemente un upgrade intelligente!

Nuove funzioni che semplificano il lavoro e un’operatività intuitiva e smart: è questo che offre l’upgrade ATHENA 2021. Nel settore 3D convince il nuovo Editor assiemi con il suo comodo azionamento e in ambito 2D è stato tra le altre cose ottimizzato l’utilizzo di proiezioni e guide 2D. I dati pertinenti a Importa ed Esporta BIM vengono trattati rapidamente, il processo di licenza software è stato semplificato e molto altro ancora. E, infine, ATHENA ha ottenuto ora anche un logo di prodotto.

Simplified assembly manager (Assembly Editor)Editor assiemi semplificato

Come già accaduto con l’amministratore per i componenti delle barre, ora anche per l’amministratore componenti è stata sviluppata una versione più agile, l’Editor assiemi. La riduzione alle funzioni essenziali e la finestra di dialogo ottimizzata consentono una composizione semplice e intuitiva degli assiemi.

Durante la creazione di assiemi nel nuovo Editor, gli elementi possono essere girati o spostati in modo intuitivo effettuando variazioni nel disegno. Le modifiche vengono quindi confermate e acquisite nell’Editor.

Il noto amministratore di componenti viene integrato tramite il nuovo editor ed è disponibile per ulteriori assiemi più complessi.

Optimization of 2D+ projectionsOttimizzazione di proiezioni 2D+

Grazie a un nuovo metodo di rappresentazione, le proiezioni 2D+ vengono ora generate in modo ancora più realistico, anche da proiezioni derivate. Da ciò traggono vantaggio soprattutto le rappresentazioni di intagli e livelli di taglio. Le modifiche alla lunghezza delle proiezioni 2D+ vengono trasferite automaticamente sulle proiezioni derivate.

New features in the ATHENA project browserBrowser di progetto

Nel browser di progetto ATHENA si possono osservare due novità:

  • L’esportazione SAT di lamiere, che venivano create con la funzione “Lavorazione lamiera”, può avvenire ora direttamente dal browser di progetto.
  • Indipendentemente dal tipo di oggetto, gli elenchi di pezzi strutturati possono essere emessi ora anche per gruppi e ordini parziali, cosa che finora era possibile solo per le barre con i relativi componenti.

Leader: context menu at handlesGuida: menu contestuale per i grip

Le guide di ATHENA dispongono ora di un menu contestuale per i grip con cui è possibile aggiungere linee guida e vertici.

A horizontal and a vertical division have been addedInserisci asse nel modello 3D

È ora possibile aggiungere un ulteriore asse in un modello assiale già analizzato. Questa operazione è possibile con il nuovo comando “Inserisci asse nel modello 3D”. In tal modo vengono utilizzati ad esempio altri montanti o architravi. Questa funzione può essere utilizzata nei campi riconosciuti.

Import Revit familyImporta famiglia Revit

Con questa nuova funzione è possibile importare i dati generati con il plugin Revit CAD-PLAN. Nel “file .ath” da importare sono contenuti i dati DWG e le famiglie Revit.

Export to BIMEsporta BIM

Questo nuovo comando consente di esportare strutture 3D Athena come file IFC, disegni DWG oppure come famiglia Revit. Una famiglia Revit esportata può venire importata direttamente nel modello di edificio con il plugin Revit CAD-PLAN.

Automatic licensingConcessione automatica di licenza

Nella maggior parte dei casi la licenza di ATHENA viene rilasciata automaticamente all’avvio del programma o selezionando un pulsante.

Seal editingModifica dei sigillanti

Durante la modifica dei sigillanti, la cui geometria non era stata modificata tramite i grip, è possibile attivare o disattivare il nastro sigillante in un secondo momento.

Object dimensioning for sheet metal sectionsQuotatura degli oggetti con sezioni di lamiera

Con l’utilizzo del comando “Quotatura oggetti” su sezioni di lamiera è ora possibile scegliere in che modo effettuare la quotatura delle lunghezze dei bordi.

Cutting class dialogFinestra di dialogo Classe di taglio

Prestando particolare attenzione a una gestione intuitiva, è stata attribuita una nuova moderna configurazione alla finestra di dialogo “Classe di taglio”.

Transfer bar arrangementTrasferimento dell’assegnazione di barre

Il trasferimento di più assegnazioni di barre ora avviene in modo più rapido e semplice. Tramite una finestra di dialogo intermedia è possibile selezionare le assegnazioni da trasferire.

“Infill list” and “Infill diagram”“Elenco riempimento” e “Distinta riempimento”

Con questi comandi è ora possibile attivare un interruttore per ruotare il contorno. Ciò consente di ruotare il riempimento in presenza di contorni di riempimento non rettangolari, in modo tale da utilizzare in maniera ottimale il rettangolo perimetrale.

Evaluation of bars: saw angle or cut angleValutazione di barre: angolo di segatura o angolo di taglio

Tra le opzioni è ora configurabile la possibilità di indicare l’angolo di segatura o l’angolo di taglio tra gli estratti e gli elenchi di barre.

LogiKal: 2D elements importLogiKal: importazione di elementi 2D

Se in un disegno di ATHENA non è richiesta alcuna funzionalità 3D, è possibile aggiungere elementi LogiKal come elementi 2D, in modo da migliorare notevolmente le prestazioni. Tra le opzioni ATHENA è stata aggiunta la preimpostazione “Importa solo 2D” per questa opzione.

Altre novità

  • Sono stati adeguati i comandi nella barra multifunzione di ATHENA.
  • I nuovi comandi sono stati ora suddivisi nella barra delle funzioni di modellazione ATHENA in base alla loro funzionalità nei singoli gruppi:
    • Nuovo comando “Coordinate Z su 0”
    • Nuovo fabbricante di profili EJOT
    • Nuovo comando “Gestisci assiemi”
    • Nuovo comando “Inserisci asse nel modello 3D”
    • Nuovi comandi “Importa famiglia Revit” ed “Esporta BIM”
  • Le finestre di dialogo “Gestisci assiemi”, “Classe di taglio” ed “Elenco strutture” sono state convertite dal vecchio formato in quello nuovo (utilizzo più rapido e semplice)
  • Codice: per il riconoscimento dei componenti uguali non sono più necessari numeri di articolo. Questo consente una generazione più rapida degli elenchi dei pezzi, poiché non è più necessaria la richiesta di numeri di articolo mancanti.
  • Nuovo e chiaro design delle tabelle dei risultati (elenchi dei pezzi).
  • Ricerca di materiali E-R-Plus: dalle posizioni senza numeri di articoli è possibile trasmettere una ricerca di materiali a E-R-Plus. Viene trasmesso 0 (zero) come numero di articolo, pertanto tali articoli vengono riconosciuti in ERP.
  • Nella finestra di dialogo “Guida” ci sono tre nuove opzioni facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla casella di testo: Taglio, Copia, Incolla. Possono anche essere utilizzate le combinazioni di tasti “Ctrl+X”, “Ctrl+C” e “Ctrl+V”.
  • È ora possibile definire i pezzi lavorati, semilavorati e semilavorati liberi come accade per le superfici delle sezioni di lamiera. Anche queste vengono acquisite quando si creano componenti delle barre dagli articoli corrispondenti.
  • I pezzi lavorati sono stati integrati:
    • È stato completato l’assortimento di tasselli e viti EJOT
    • È stato aggiunto il sistema di profili EJOT (inclusi DWG)
    • È stato completato l’assortimento di profili Foppe
    • Sono stati aggiunti i profili HALFEN HTU-S
  • Nuovi tipi di oggetti per le funzioni “Seleziona oggetti uguali” e “Cambiare oggetto”: Sezioni lamiera, Pellicola, Isolamento, Blocco, Appiattimento, Nastro sigillante, Sigillatura, Semilavorato libero, Cordone di saldatura e Sezione trasversale della saldatura.
  • Nuovo comando “Coordinate Z su 0” per la compensazione delle imprecisioni delle coordinate Z durante il trasferimento di disegni da altri programmi CAD.
  • Durante l’esecuzione del comando “Origine ATHENA” su un blocco con attributi, il contenuto degli attributi viene ora mantenuto e viene convertito in testo AutoCAD su un’unica riga.
  • Integrazioni alle preimpostazioni nelle opzioni ATHENA: le finestre popup modali “Elementi di applicazione”, Barre, Riempimento sono state integrate con altri campi.
  • La descrizione delle superfici può contenere i nomi dei colori o le designazioni dei colori.
  • La precisione per il raggruppamento di riempimenti uguali può ora essere impostata tra le opzioni ATHENA.
  • I layer del sistema ATHENA ora possono essere congelati automaticamente nelle nuove viste.
  • Guide per la costruzione (simulazioni 3D): l’opzione di inserimento dell’altezza e dell’inclinazione massima ora ha come parametro i gradi anziché la %.
  • Interrompi barra: è ora possibile introdurre più interruzioni mediante l’indicazione di diversi punti di interruzione in un’unica operazione.

Numero di versione ATHENA

È stato saltato un numero di versione per ripristinare la simmetria con l’attuale versione AutoCAD nella denominazione di ATHENA . Ad ATHENA 2019 segue con questo upgrade la versione ATHENA 2021.

Il tuo referente

Il tuo referente:

CAD-PLAN Italy
Massimiliano Frà
Mobil: +39-346-8473-331
e-mail: fra@cad-plan.com

Sede centrale CAD-PLAN
Tel.: +49-69-800-818-0 
e-mail: contact@cad-plan.com

Oppure usa il nostro modulo di contatto