Novità di SJ MEPLA 4.0

SJ MEPLA è stato convertito completamente per piattaforme a 64 bit (la versione a 32 bit non è più supportata).

Queste sono alcune delle nuove caratteristiche:

Programma principale:

  • Generazione automatica di condizioni di carico ed esecuzione delle prove
    • Possibilità di impostare liberamente le norme di riferimento
    • Generazione automatica delle condizioni di carico in relazione ai carichi selezionati
    • Selezione delle regole di combinazione aggiuntive
    • Certificazione dello stato di consumo o capacità portante (o di entrambi) in un ciclo di calcolo
    • Inclusione della durata di effetto nella capacità portante (K-mod o altro)
    • Verifica parallela di bordi liberi in vetro con resistenza ridotta
    • Analisi parallela di vetri rivestiti con riduzione di resistenza (vetro smaltato)
    • Verifica dell’accorciamento delle corde
    • Inclusione di coefficienti speciali per il vetro stratificato
    • Norme preimpostate: DIN 18008, TRLV o, in misura minore, ASTM E1300
  • Protocollo aggiuntivo di tutte le condizioni di carico con esecuzione delle certificazioni
    • Output sintetico in tabelle
    • Formato aperto per l’utilizzo in ogni programma di elaborazione di testi
    • Prova diretta della capacità portante e dell’adeguatezza all’uso
    • Valutazione tramite tabelle di ogni condizione unica di carico
  • Completamente in UNICODE (percorsi, nomi di progetto e altri caratteri specifici per Paese)
  • Selezione facilitata della lingua senza necessità di riavvio
  • Due nuove lingue: polacco e ceco
  • Piccole modifiche all’interfaccia del programma:
    • Evidenziatura a colori del progetto attivo
    • Possibilità di scorrere i protocolli con la rotellina del mouse
    • Scorrimento della lista delle condizioni di carico con tasti freccia e rotellina del mouse

 Interfaccia grafica:

  • Risolto il problema con le schede grafiche Intel 3000 e 4000
  • Utilizzo della rotellina del mouse per ingrandire le deformazioni

 Nucleo dell’elemento finito:

  • Soluzione più rapida grazie all’utilizzo di multiprocessori per la
    • costruzione della rete dell’elemento finito
    • Costruzione e soluzione della matrice di rigidezza
    • Ottimizzazione di banda e altra
  • soluzione breve per l’intero sistema
  • Risposta migliorata in termini di convergenza delle lastre di vetro isolanti